News

I videogiochi violenti influenzano la violenza reale.

Pubblicato il nella categoria News.

I politici americani, dovendo discutere circa il controllo delle armi, si sono trovati ad affrontare il tema della violenza nei videogiochi. In particolare, il senatore Alexander (ha ricoperto la carica di Segretario dell’Istruzione durante la presidenza di George Bush senior), con una dichiarazione che ha suscitato reazioni di grande sconcerto, durante un’intervista televisiva ha detto: continua a leggere…

Cyrano de Bergerac non abita più qui.

Pubblicato il nella categoria News.

Nel 2013 non serve più spedire una lettera giorni prima, le emozioni sono affidate a flussi di comunicazione ben più immediati. Per San Valentino le parole dolci, i pensieri affettuosi, le poesie d’amore finiscono in rete e persino le rose e i cioccolatini diventano virtuali. Sembra importare poco che mai nessuno riuscirà a sentire il continua a leggere…

Italia, il paese che ha smesso di fare l’amore.

Pubblicato il nella categoria News.

E’ notizia di alcuni giorni fa che l’Italia è il quarto paese al mondo per il numero di click sul famoso sito pornografico Youporn e che Milano é la capitale mondiale di connessione. Come interpretare questo dato? Se ascoltiamo i dati della letteratura scientifica e la realtá clinica dei sesso-dipendenti scopriamo il dramma di fallimenti continua a leggere…

Rendimento a scuola ed utilizzo di Internet: Risultati di un’indagine su 2.396 studenti italiani delle scuole superiori

Pubblicato il nella categoria Epidemiologia, News, Ricerca.

Giovannelli P.A., Boroni C., Scanu M., Denti E. ESC Team-Centro di Diagnosi e Cura delle Dipendenze da Internet, Milano. Sintesi: Più della metà degli adolescenti italiani si connette per un tempo ed una frequenza molto elevata, tuttavia l’intensità della connessine on-line non è indicativa di rischio di perderdere l’anno scolastico. Le attività che l’adolescente svolge continua a leggere…